Un passo in un mondo nuovo

Hai mai pensato di fare uno sport nuovo, di imparare a suonare uno strumento musicale o semplicemente di uscire dalla tua zona di confort per fare qualcosa di nuovo e diverso? Forse quel desiderio è sempre stato lì, ma qualcosa ti ha impedito di farlo. Bene, ti racconterò una breve storia vera.

Qualche tempo fa ho incontrato una situazione piuttosto difficile. La pressione sul lavoro era enorme e ha finito per influenzare la mia vita personale. Ho provato il bisogno di qualcosa che mi mettesse alla prova fisicamente, tanto da farmi sentire troppo stanco per pensare al lavoro e così aiutarmi a rilassarmi.

Ho deciso di iscrivermi a una società sportiva. Avevo quarantanove anni e qualcuno potrebbe considerarmi troppo vecchio per iniziare un programma di fitness. Effettivamente gli allenamenti erano estenuanti ed ero così fuori forma che all’inizio stentavo a fare tre flessioni. Ricordo che dopo il primo allenamento sono tornato a casa esausto.

Ero preoccupato di fare brutta figura allenandomi con persone molto più giovani e più atletiche, ma in realtà le persone che ho conosciuto durante gli allenamenti erano cordiali, rilassate e di grande sostegno. Il loro motto era «non mollare» e sembrava che Dio mi avesse mandato lì per ridare forza al mio corpo e al mio spirito.

Ho iniziato con due allenamenti la settimana, ma dopo tre mesi ho cominciato ad andarci tre volte. Sei mesi dopo ero passato a cinque volte la settimana. La mia salute è migliorata in maniera notevole.

Come avevo sperato, l’esercizio era così intenso che durante l’allenamento non potevo pensare ai miei problemi. Non solo mi sentivo più forte fisicamente, ma anche il mio benessere spirituale stava migliorando ed ero in grado di affrontare meglio i miei problemi.

Naturalmente leggere la Parola di Dio è il modo migliore di rinforzare il nostro spirito, ma a volte Lui usa anche altre cose per aiutarci — in questo caso l’esercizio fisico. Dio è sempre dalla nostra parte perché ci ama. Si preoccupa per il nostro benessere e vuole aiutarci a realizzare i nostri obiettivi, ma non può fare la nostra parte per noi, che si tratti di andare in palestra, prendere quella chitarra che non tocchiamo da anni, iniziare quel progetto che avevamo rimandato — o qualunque altra situazione.

Il punto è che, se sono riuscito a farlo io, puoi farlo anche tu. Devi solo alzarti e cominciare.