In cerca d’ispirazione

L’ispirazione rinnova in noi il gusto della vita. Influenza, spinge o guida all’azione. Tutti, però, abbiamo dei momenti in cui la nostra ispirazione cala; non solo ci viene a mancare in quel momento, ma possiamo perfino dubitare che ritorni.

Forse stai affrontando qualche grossa sfida sul posto di lavoro. Forse uno dei tuoi figli sta passando un momento difficile e sei sommerso dalla preoccupazione. Se hai appena avuto spese inaspettate e la tua situazione finanziaria è difficile, puoi provare molta ansia. Oppure c’è stata una rottura di rapporti con un amico o una persona cara e ti senti sopraffatto da rimorsi e sensi di colpa. O forse non è successo niente di “male”, ma ti senti a terra.

Quando ti sembra di aver perso l’ispirazione o la speranza, oppure ti senti giù, come se qualcosa avesse smorzato il tuo entusiasmo e non sapessi come farlo rinascere, ci sono alcune cose che ti possono aiutare. Dio ha creato molte cose che possono aumentare la nostra sensazione di benessere e riaccendere la fiamma della nostra ispirazione.

Che tu stia tentando di superare un momento difficile o cercando ispirazione creativa per un progetto, queste fonti d’ispirazione possono essere come stazioni di rifornimento per il tuo spirito.

Leggere la Parola di Dio è essenziale. La Bibbia è una fonte diretta d’ispirazione divina. Geremia disse della Parola: «Le tue parole sono state la mia gioia, la delizia del mio cuore». 1 Comunicare con Dio dovrebbe essere la tua priorità principale quando l’ispirazione si è inaridita. Questo porta alla meravigliosa «gioia del Signore» a cui si fa riferimento nella Bibbia, 2 l’ispirazione che non s’affievolisce.

L’amicizia, la buona compagnia e il cameratismo sono essenziali per una vita felice. Tutti abbiamo bisogno del sostegno degli altri e la maggior parte delle esperienze migliori della vita sono quelle condivise con le persone cui vogliamo bene. Quando poi ci sentiamo giù o passiamo momenti difficili, gli amici sono ancora più importanti. Se vivi lontano dai tuoi amici e non è facile incontrarli di persona, mantieniti in contatto con una telefonata o una conversazione sui social. I veri amici non si limitano a fornire supporto, ci ispirano anche a dare il meglio di noi stessi. Gli amici c’incoraggiano ad andare avanti. Ci ricordano che il meglio deve ancora venire e che se teniamo duro ce la faremo, come abbiamo già fatto tante volte in precedenza.

La natura è un’ottima fonte d’ispirazione. La creazione di Dio è una prova costante e sorprendente della sua potenza e del suo disegno. Non solo: in tutte le sue molteplici forme, è bella da togliere il fiato, ma dimostra anche la potenza di Dio e il suo amore per l’umanità. La maestosità della creazione ci ricorda costantemente che il Dio che ha fatto ogni cosa è sovrano e più che capace di occuparsi di ogni peso, timore, paura e preghiera che mettiamo nelle sue mani.

Cerca le buone notizie che alleviano lo spirito. Come dice quel versetto: «Tutte le cose vere, tutte le cose onorevoli, tutte le cose giuste, tutte le cose pure, tutte le cose amabili, tutte le cose di buona fama, quelle in cui è qualche virtù e qualche lode, siano oggetto dei vostri pensieri». 3 Puoi prestare più attenzione alle buone notizie nella tua vita, se al mattino o alla sera ti fermi a pensare alle cose di cui sei grato e le annoti nel tuo diario speciale della gratitudine.

Goditi l’arte: musica, pittura, scultura, letteratura, danza, fotografia. Ci sono innumerevoli e bellissime espressioni della creatività umana e quando troviamo il tempo di goderci queste cose, possiamo sentirci ispirati e risollevati.

Goditi i doni semplici della vita. Non sempre ci vuole qualcosa di notevole o sorprendente per migliorare il nostro umore. Anche una cosa piccola, goduta appieno e al momento giusto, può avere un grande effetto. Ci sono innumerevoli piccoli doni che riceviamo ogni giorno da Dio e dagli altri, che possono darci molta gioia e una sensazione di benessere, se solo vi prestiamo attenzione.

Fai esercizio fisico. La scienza ha dimostrato che l’esercizio fa bene al corpo e alla salute emotiva e mentale. È un tonico dell’umore. Così, quando la tua ispirazione cala, metti in movimento il corpo.

Prova qualcosa di nuovo! Uno scenario e un’attività nuovi danno un’ispirazione nuova; quando puoi, fai qualcosa di nuovo, esplora posti nuovi. Esci dalla routine. Prendi in considerazione un hobby nuovo. Un ambiente nuovo può offrire idee nuove. Dio ha dotato ognuno di noi di qualche tipo di creatività; attivare i tuoi processi creativi imparando cose nuove può essere piacevole e allo stesso tempo aprire la porta all’ispirazione.

Lascia spazio al silenzio. Dio ha creato in noi un bisogno di silenzio. Abbiamo bisogno di spazi vuoti nella nostra vita. Possiamo ricavare un senso di determinazione e di gioia dai momenti di silenzio, riflessione, preghiera e comunione con Dio. A volte dobbiamo pensare alla nostra vita, alla direzione da prendere, ai nostri obiettivi.

In momenti diversi della vita, cose diverse possono servire a favorire l’ispirazione, a riaccendere la fiamma, per così dire. Così, anche se hai diverse fonti d’ispirazione, non bloccarti in un punto morto. Prova cose nuove! Rendiamoci disponibili a usare i tanti modi in cui possiamo rinnovarci.

*  *  *

Quelli che sperano nel Signore acquistano nuove forze, si alzano a volo come aquile, corrono e non si stancano, camminano e non si affaticano. —Isaia 40,31

  1. Geremia 15,16
  2. Neemia 8,10
  3. Filippesi 4,8

Peter Amsterdam

Peter Amsterdam has been active in Christian service since 1971. In 1995 he became co-director (together with his wife, Maria Fontaine) of the Christian community of faith known as the Family International. He has authored a variety of articles on Christian faith and theology. (Articles by Peter Amsterdam used in Activated are adapted.)