Ricominciare

Il paese del ricominciare
Ah, esistesse davvero quel luogo stupendo,
il meraviglioso paese del ricominciare,
dove ogni ingordigia egoista
dove tutti i nostri errori,
dove tutti i nostri dolori,
possano essere abbandonati
come vecchi vestiti usati
per non essere mai più indossati.

Ah, potessimo trovarlo per caso,
come un cacciatore il sentiero perduto.
Potessimo incontrare di nuovo
alle porte di quella città
colui al quale la nostra cecità
un giorno ha fatto un’offesa,
come un vecchio amico in attesa
dell’arrivo d’una lieta sorpresa.
—Louisa Fletcher Tarkington

Sono lieta di poter dire che un simile luogo esiste e che puoi trovarlo, non importa chi tu sia e quale sia il tuo passato. Lo troverai in questi versetti della Bibbia:

«Dio è luce, e in lui non ci sono tenebre. Se camminiamo nella luce, com’egli è nella luce, abbiamo comunione l’uno con l’altro, e il sangue di Gesù, suo Figlio, ci purifica da ogni peccato. Se confessiamo i nostri peccati» — ed ecco qui il luogo dove puoi abbandonare i vecchi vestiti consunti della tua vita passata — «egli è fedele e giusto da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità».1

Quel brano, come tanti altri della Bibbia, contiene una meravigliosa promessa che il Padre fa direttamente a te, il figlio o la figlia che ama. Dio ti ha donato «preziose e grandissime promesse, affinché per mezzo di esse diventiate partecipi della natura divina».2

Dio garantisce le sue promesse con tutta la sua potenza e la sua capacità. Tuttavia queste promesse hanno alcune condizioni che vanno rispettate. Dio decide i suoi termini, ma quando li rispettiamo, quante benedizioni riceviamo! Quando ci sottomettiamo alle sue condizioni, su di noi piovono benedizioni e abbondanza. Ed ecco due chiavi che aprono i caveau del cielo: conoscere e rispettare le condizioni allegate a ogni promessa.

Dio non solo vuole soddisfare ogni tuo bisogno e darti ciò che il tuo cuore desidera, ma non vede l’ora di farlo. Il re Davide scrisse nei salmi: «Trova la tua gioia nel Signore, ed egli appagherà i desideri del tuo cuore».3 Nota la condizione: «Trova la tua gioia nel Signore». Dio ti darà ciò che il tuo cuore desidera — l’ha detto e lo farà — ma devi rispettare le condizioni. Prima trovi la tua gioia in Lui amandolo sopra ogni cosa e facendo del tuo meglio per compiacerlo, poi Lui ti concede quello che desideri.

Le condizioni poste da Dio non sono difficili. Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi darò riposo. Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto e umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre; poiché il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero».4

La Bibbia ci promette cose meravigliose: perdono per i nostri peccati, gioia, pace, vita eterna — così tante cose che non posso nemmeno elencarle tutte. Sono lì a tua disposizione e possono cambiare completamente la tua vita. Devi solo rispettare le condizioni; e la prima è che devi avvicinarti a Dio e confessare umilmente di aver bisogno del suo aiuto e del suo perdono.5 Lui può perdonare qualsiasi cosa, e lo farà, se solo glielo chiedi.

La Parola di Dio dice: «Chi copre le sue colpe non prospererà, ma chi le confessa e le abbandona otterrà misericordia».6 Non essere come quella cameriera che, quando la padrona di casa le chiese se avesse scopato sotto il tappeto, rispose: «Sì, signora ho scopato tutto sotto il tappeto!»

Tutto ciò che viene scopato sotto il tappeto tende a tornare indietro a perseguitarci. Non vale la pena di fingere che non esista; se però accetti umilmente le condizioni divine per avere il suo perdono, lo otterrai. Appena confessi di essere un peccatore o una peccatrice e chiedi aiuto a Gesù Cristo, il Salvatore, Lui entrerà nella tua vita, ti trasformerà e ti concederà una libertà che non hai conosciuto. «Colui che non ha risparmiato il proprio Figlio, ma lo ha dato per noi tutti, non ci donerà forse anche tutte le cose con lui? ».7

Se non hai ancora provato l’amore e il perdono di Dio, puoi farlo adesso, facendo una semplice preghiera come questa:

Grazie, Gesù, per aver pagato il prezzo dei miei errori e dei miei torti, così che potessi essere perdonato e lasciarmi il passato alle spalle. Grazie per avermi purificato da tutti i peccati, per fede. Ora ti chiedo, caro Gesù, di entrare nel mio cuore, di perdonarmi e farmi dono della vita eterna. Amen.

  1. 1 Giovanni 1,5.7.9 NR
  2. 2 Pietro 1,4 NR
  3. Salmi 37,4
  4. Matteo 11,28-30 NR
  5. 1 Giovanni 1,9 NR
  6. Proverbi 28,13 NR
  7. Romani 8,32 NR