Anno 16, n°03 | Marzo 2018

  • Il segreto

    Ci sono decisioni d’ogni tipo e dimensione. Ogni giorno dobbiamo prendere decisioni su cosa mangiare, se fare esercizio o no, come usare il nostro tempo e così via. Nel corso degli anni queste decisioni diventano un’abitudine e non ci pensiamo più molto. Se abbiamo preso decisioni buone fin dall’inizio, di solito non dobbiamo preoccuparcene. Se […]

  • Affrontare cambiamenti e potare alberi

    Finalmente i giardinieri si sono fatti vedere. Li stavo aspettando con un misto di nervosismo e impazienza per la potatura dei miei alberi e di timore per il possibile risultato. Sapevo già da un po’ che dovevano essere potati, ma una parte di me amava la crescita selvaggia della mia «giungla» e avevo aspettato troppo […]

  • Alti e bassi

    Recentemente, stavo riflettendo su alcune scelte sbagliate che avevo fatto e mi sentivo un po’ scoraggiata. Alla maggior parte di noi fa piacere scoprire di aver preso decisioni giuste e possiamo senz’altro vederne i benefici. È più difficile, però, vedere il bene che può uscire dalle nostre scelte sbagliate. Ne facciamo tante, da quelle piccole […]

  • La fine di un ruolo

    Vanessa mi fece un cenno di saluto mentre le porte si chiudevano. Guardai il treno partire e privarmi di un’amicizia lunga sei anni. C’eravamo incontrare alle medie; avevamo gli stessi gusti in fatto di libri e il nostro comune interesse per la scrittura aveva iniziato un’amicizia indistruttibile che era durata negli alti e bassi della […]

  • Il dono della scarsità

    L’anno scorso è stato un anno difficile. Non terribile, solo difficile. La nostra famiglia ha affrontato molte sfide riguardanti il lavoro, la salute e le finanze; speravo che quest’anno sarebbe stato più facile. Ma lasciate che vi dica che cosa mi sta insegnando Dio in questo momento, perché ho imparato lezioni meravigliose da quelle sfide. […]

  • Rischiare l’insuccesso

    Era quasi il tramonto e stavo camminando in fretta verso la stazione degli autobus dopo una giornata estenuante al lavoro. Sapevo per esperienza che l’autobus non passava molto spesso e non volevo perderlo. Di fronte al mini-market c’era un ragazzo che indossava occhiali da sole alla moda e un completo nero di lusso. Aveva un […]

  • Accogli il cambiamento con un abbraccio da orso

    Un mio amico mi ha dato questo consiglio gentile per cercare d’incoraggiarmi ad accettare con calma alcuni cambiamenti: «Accogli il cambiamento con un abbraccio da orso». Avevo vissuto sette anni in Medio Oriente con mia moglie; era stato un capitolo importante della nostra vita, ma ora ci ritrovavamo a essere lentamente rimossi dai nostri ruoli […]

  • La mia vita, le mie scelte, il mio futuro

    È probabile che abbiate sentito alcuni di questi detti: Il mondo è nelle tue mani. Non esistono limiti. La parola «impossibile» non è nel mio dizionario. Non arrenderti mai. Se puoi sognarlo, puoi farlo. Il miglior modo di conoscere il futuro è inventarlo. Il successo è l’1% di ispirazione e il 99% di sudore. Può […]

  • Sembrare ridicoli

    Una mia buona amica decise di imparare a giocare a tennis. Comprò tutta l’attrezzatura, prenotò la sua prima lezione e si presentò sul campo da tennis. Appena arrivò, si rese conto immediatamente che c’erano altre persone. C’erano bambini nel parco giochi, persone che portavano a spasso i cani e un gruppo di spettatori in un […]

  • Pentole e padelle

    Quando entri nella cucina di una persona che ama cucinare e che è in grado di preparare piatti deliziosi, non troverai scaffali pieni di pentole e padelle nuove e fiammanti in bella mostra. Pentole e padelle avranno delle imperfezioni. Avranno macchie di unto, graffi, ammaccature. Queste imperfezioni impediscono a quegli arnesi di essere utili? No. […]