Anno 15, n°12 | Dicembre 2017

  • Il Principe della Pace

    A volte sembra che il mondo diventi sempre più freddo e più buio. Quando il sole tramonta, cerchiamo qualche raggio di speranza. Quella speranza è arrivata. Duemila anni fa, sopra la cittadina di Betlemme brillò una stella nuova e un angelo annunciò a un gruppo di pastori: «Vi annunzio una grande gioia che tutto il […]

  • La luce del Natale

    Ero con degli amici in una sala piena di decorazioni natalizie. C’erano dei rinfreschi su un tavolino e stavamo cantando insieme alcuni inni natalizi. Cosa ci potrebbe essere di più tipico di così? Ma io vivo nel Sudest Asiatico; ero circondata da amici locali e stavo cercando di cantare «O notte santa» in una lingua […]

  • Un Natale di fretta o un Natale di pace?

    Alcuni anni fa, a Natale, ero ferma all’ingresso di un grande magazzino e stavo ammirando un grande presepe in una delle sue vetrine, quando passò in gran fretta una mamma con la sua bambina. La piccola, vedendo di sfuggita il presepe, strinse la mano della mamma ed esclamò: «Mamma, mamma! Ti prego, fermiamoci un minuto […]

  • La luce eterna

    Per Natale, quando avevo sei anni, imparai una poesia intitolata “Là dove nacque Gesù”, che racconta la storia di tre bambini che andarono a trovare Gesù Bambino. Uno era cieco, uno era muto e il terzo era zoppo. Nonostante la loro infermità, si aiutarono a vicenda per arrivare fino alla mangiatoia dov’era nato Gesù. Dio […]

  • Gli antefatti del Natale

    Il Vangelo di Giovanni non racconta la storia della nascita di Gesù, ma parla dei suoi antefatti – de­gli avvenimenti che precedono ciò che viene spiegato nei racconti della nascita. Questo Vangelo ci riporta al principio, prima che il nostro mondo esistesse, e spiega alcune cose riguardanti il nostro Salvatore molto antecedenti alla sua nascita […]

  • Un albero vero

    Noi bambini avevamo sempre desiderato un vero albero di Natale, alto, riccamente decorato, come quello di altre famiglie. Avrebbe avuto luci “che cantano”, fili argentati e palline di vetro colorato sui rami coperti di neve. Naturalmente sotto ci sarebbe stata una montagna di regali. Ma era arrivato un altro dicembre e il nostro salotto restava […]

  • Il Natale è per i bambini

    Al centro del Natale c’è il Bambino di Betlemme, nato in questo mondo, spesso freddo e ostile, per scaldarci con l’amore del suo Padre celeste. Fu un bambino ad aprire la prima celebrazione del Natale e sono i bambini che la mantengono viva in maniera speciale. Gli adulti lo sanno. Il Natale porta alla superficie […]

  • I dolci di Natale

    Con l’avvicinarsi del Natale, ho cominciato a pensare a luci colorate, alberi di Natale, regali, canti natalizi, campane e, soprattutto, alla nascita del nostro Salvatore Gesù Cristo. Per qualche motivo ho anche pensato ai canditi, ai cioccolatini, ai boeri e alle caramelle dei natali della mia infanzia. Quest’anno non potrò godermeli. L’anno scorso, a causa […]

  • La Stella che canta

    Quando i miei figli erano piccoli, abbiamo letto di una vecchia tradizione esistente in varie parti d’Europa fin dal Medioevo. Gruppi di giovani e bambini passavano di casa in casa a cantare canti natalizi e a volte a raccogliere doni per beneficenza. Abbiamo deciso di farlo anche noi. All’inizio c’è voluto molto coraggio per suonare […]

  • Notti silenziose

    Stanca. Era la parola che per me definiva il mese di dicembre. Sì, so che non trasmette la vera meraviglia di questa stagione, ma i giorni sono lunghi e difficili e a questo punto dell’anno ne sono già passati più di trecento. Voglio solo che l’anno non passi così in fretta, lasciandomi completamente esausta – […]

  • La prova decisiva

    Come torna in fretta il Natale! I giorni, le settimane e i mesi volano via e finisco per ritrovarmi sorpreso e rassegnato a raggiungere un’altra stagione natalizia. Non che il Natale mi sia sgradito! Adoro i bei canti che conosco, l’allegria, la vivacità e la possibilità di fare gli auguri ad amici e sconosciuti con […]

  • Quando venni sulla terra

    Quando arrivai, quel primo Natale, non fu per partecipare a una festa o per ricevere regali dagli amici. Non faceva parte di una gita scolastica e non c’erano sconti speciali sulla stalla. Cos’avrei potuto volere, quando avevo già in mano il mondo? Quello che volevo eri tu, e scendere sulla terra era l’unico modo per […]