Anno 13, n°04 | Aprile 2015

  • Chi è Lui?

    Poco dopo aver guarito «grandi folle» e aver sfamato quattromila persone con sette pani e alcuni pesci,1 Gesù chiese ai suoi discepoli che cosa dicesse di Lui la gente. Gli riferirono che alcuni pensavano che fosse Giovanni Battista redivivo, altri che fosse Elia o Geremia o uno degli altri antichi profeti risuscitati dai morti. Queste […]

  • Un tocco d’amore

    Penso che una delle cose principali che mi fanno desiderare di essere il più vicino possibile a Gesù sia il tocco personale del suo amore nei miei confronti. Lui fa cose speciali nella vita di ognuno di noi — a volte lo notiamo, molte volte no; altre volte lo notiamo ma non gli diamo il […]

  • All’ascolto per entrambi

    (Una ri-narrazione di Luca 10,38–42) Era quasi la fine del campionato. La mia squadra preferita era in testa di qualche punto e quel pomeriggio si giocava una partita decisiva. Ero occupata. Ho sempre da fare, ma quel giorno lei aveva invitato a pranzo degli ospiti, così occupata aveva un significato più intenso. Lei aveva molti […]

  • Tutto in un nome

    Recentemente ho letto un articolo su come il suono di certe parole può influenzare le nostre emozioni. Indubbiamente non c’è da stupirsi che parole come approvazione, abbondanza, luminosità, buonumore, ridere, giocare lascino una sensazione positiva nelle persone. Allo stesso modo, ascoltare il nome di una persona amata può farci sentire felici. Provaci! Chiudi gli occhi […]

  • Ti vuole bene

    «Hai un attimo per parlare? È importante!» mi disse il giovane che si era avvicinato con un sorriso. Parlare con me? Perché? Dovevo ammettere che sembrava un tipo cordiale, ma qualunque cosa volesse, non ero dell’umore adatto. Improvvisamente notai che aveva con sé una Bibbia e pensai di capire: stava convertendo le persone e sperava […]

  • Dio fa qualcosa di nuovo

    Quando Gesù risuscitò dai morti, la sua risurrezione fu la prima fase della nuova creazione di Dio, un nuovo tipo di esistenza umana — un corpo umano trasformato dalla potenza divina in un corpo non più soggetto a morte, decadimento e decomposizione. Non era mai successo niente di simile! «Sapendo che Cristo, essendo risuscitato dai […]

  • Un colpo di spugna

    Nel periodo della Pasqua scorsa, mi sentivo a disagio con me stesso, pensando di non essere stato all’altezza delle ammonizioni del Vangelo di amare gli altri e condurre una vita altruista. Mi sembrava di badare troppo alle cose materiali e avevo cominciato a fare grandi sforzi per migliorare. Poi ho avuto un’esperienza curiosa mentre tornavo […]

  • Una scommessa sicura

    Sono una persona molto competitiva e mi è sempre piaciuto il rischio. L’idea di investire un po’ per ricavare molto mi ha sempre affascinato. Sono bravo nei giochi e nello sport, ma anche mentre crescevo, se non c’era in palio un premio o una scommessa in una partita di tennis, di ping-pong o di dama, […]

  • Dov’è la stazione Sud?

    Da bambina la fede permeava tutta la mia vita. Non ho mai dubitato dell’esistenza di un Dio amorevole che si preoccupava della mia vita, rispondeva alle preghiere e mi aiutava nelle cose di tutti i giorni. Ho cominciato a pregare appena ho imparato a parlare. Cantavo canzoni che parlavano di Gesù e gli volevo bene. […]

  • Un amico per la vita e oltre

    Ho un amico fantastico, di cui posso fidarmi ciecamente. Mi svela il suo cuore e mi sento sicura nel fare altrettanto con Lui. Sa quello che succede dentro di me e capisce le cose che ritengo importanti. Vi ho chiamati amici, perché vi ho fatto conoscere tutte le cose che ho udito dal Padre mio. […]

  • Viviamo la vita!

    Se hai trovato me, hai trovato il segreto di una vita vissuta pienamente. Sono molto più di un personaggio storico, vissuto e morto duemila anni fa. Poiché sono risorto, sono più vivo ed attivo oggi di quando camminavo sulla terra. E poiché vivo, anche tu puoi sperimentare la vita e l’amore come dovevano essere, adesso […]